L’attività fisica è un valido supporto alla restrizione calorica che, in assenza del suo contributo, fallisce nella stragrande maggioranza dei casi. Lo stesso obeso dovrebbe rendersi conto che il suo grave sovrappeso è la conseguenza diretta della ridotta attività fisica. Qualcuno sostiene che il maggiore appetito indotto dall’esercizio finisce per opporsi al calo ponderale. In realtà, come abbiamo visto nella prima parte di questo articolo, l’attività fisica va ad innescare una serie di modificazioni endocrine e metaboliche, in grado di favorire il dimagrimento indipendentemente dal contenuto calorico della dieta.

Ovviamente un’assunzione smodata di cibo si oppone al calo ponderale, tuttavia è bene non imporre restrizioni caloriche eccessive, difficili da sopportare sia dal punto di vista fisico che psicologico. Il dispendio energetico legato all’esercizio è massimo per attività tipicamente aerobiche come il ciclismo, la marcia, il nuoto di durata o lo sci di fondo. Tali discipline sportive risultano anche particolarmente adatte ai soggetti sovrappeso, in quanto non sottopongono il sistema scheletrico e quello cardiovascolare alle grosse sollecitazioni tipiche degli sport anaerobici. La scelta dell’attività fisica è molto importante non solo dal punto di vista prettamente metabolico ma anche da quello psicologico. Costringere un soggetto a svolgere un'attività che non gradisce significa aumentare il suo ripudio verso un qualcosa che già percepisce come ostile e frustrante. Per lo stesso motivo è bene evitare situazioni che possano creare imbarazzo, evidenziando invece i progressi, anche modesti, compiuti nella disciplina sportiva praticata. Infine non bisogna dimenticare che, nonostante le apparenze, un soggetto obeso, anche di giovane età, potrebbe essere portatore di patologie che richiedono precauzioni particolari. Un’accurata indagine sul profilo medico del cliente è quindi d’obbligo. Molto importante è anche il dialogo e la collaborazione con altre figure professionali (psicologo, medico, dietologo ecc.).

Micros Group è presente a catania, messina, milano, padova, palermo, pescara, ragusa, siracusa,